SIAMO SCHIAVI DEGLI "DEI"

L'ibridazione raffigurata negli antichi testi sumeri


I PRESCELTI NEL PASSATO
Chi sono i Prescelti, i Prescelti sono il risultato di una seconda ibridazione sugli esseri umani, una ibridazione "speciale" con più geni degli Elohim (chiamati anche "dèi" nel passato e "dio" nel presente) rispetto all'altra venuta in precedenza, proprio come testimoniano i testi antichi. Nella Bibbia questo evento viene descritto nella famosa Doppia Genesi (Genesi 1,27 e Genesi 2,22). Questa seconda ibridazione viene anche chiamata dagli Elohim "perfezionamento" della razza. Questi Prescelti con più DNA degli Elohim diventarono poi i faraoni egizi, gli imperatori romani, i re, eccetera, fino ad arrivare agli odierni nobili. Queste persone, che amano definirsi "semidei" sono sempre state ossessionate dal loro corredo genetico, infatti i faraoni egizi arrivarono persino ad usare incesti come sposarsi tra fratelli per non diluire il loro "sangue blu" (ossia per non diluire i loro geni reali). Cosi anche per i nobili, che davano i propri figli in matrimonio solo a persone di "sangue blu" puro, di sangue reale puro, quindi con DNA più simile agli Elohim. Persino nella Bibbia leggiamo che gli Elohim ordinavano ai Prescelti di fare matrimoni tra fratellastri per non far diluire il DNA (vedi: Genesi 20,12). Ora questi matrimoni tra consanguinei non sono più palesi come nel passato, ma continuano in modo più discreto. E' sulla base di questo "sangue blu" (detto anche sangue reale) che i Prescelti hanno sempre rivendicato il diritto di comando e sovranità verso gli altri umani; dicendo espressamente che essendo loro con più geni degli "dèi" o "dio" (in base al periodo storico) avevano il diritto di governare ed essere serviti dall'intera umanità. Questo fatto è detto comunemente: comandare per "diritto divino".
Post Scriptum 1
Per ibridazione si intende che gli Elohim hanno alterato un DNA già esistente per formare una popolazione schiava, mentre nella seconda ibridazione, alterarono il DNA per formare un elite di potere da poter manovrare da dietro le quinte, e cosi facendo, schiavizzare il resto della popolazione in modo occulto. Per quanto riguarda la nostra parte animica, detta anche "coscienza"; quella è parte della Coscienza Universale (come spiego bene nel mio articolo Teoria Olografica), e in questo gli Elohim non c'entrano nulla, come noi, anch'essi sono parte di essa.
Post Scriptum 2
Sulla faccenda "sangue blu" molti dei media di regime sostengono che i nobili avevano la pelle molto chiara a differenza dei popolani e dei contadini (che erano continuamente esposti al Sole e non si lavavano). E che quindi -secondo la spiegazione di regime-, siccome la pelle molto chiara dei nobili lasciava intravedere bene le vene bluastre, da qui sarebbe nato il termine “sangue blu”. Oppure un altra spiegazione è che all'epoca i Nobili Regnanti mangiando in piatti con posate d'argento, questo argento metallico a contatto con gli alimenti avrebbe rilasciato nel cibo tracce di IONI ARGENTO che venivano ingeriti dai Nobili. L'argento entrando nel torrente sanguigno avrebbe dovuto dare una tonalità bluastra al sangue; quindi sempre secondo quest'altra spiegazione di regime, i Nobili si distinguevano dal resto della popolazione per il colore blu del loro sangue, ottenuto grazie alle posate d'argento. Che dire; queste spiegazioni sono super mega CASTRONERIE, e ora vi spiego il perché: a) a quei tempi non erano stupidi, e sapevano benissimo che le vene erano blu per tutti, tra l'altro potevano vedere bene il colore delle vene nei loro neonati che avevano la pelle pulita e candida (non abbronzata dal Sole). b) Queste persone facevano incesti perfino tra parenti stretti, quindi se il termine derivasse solo dal fattore estetico e dal colore (come nel caso dell'argento); perché volere mantenere i geni a tutti i costi integri, cioè mantenere il DNA e il sangue puro, fino ad arrivare a far accoppiare in modo incestuoso i propri figli, facendoli persino sposare tra fratelli come nel caso dei faraoni ? Se questo sangue si ricavava mangiando da posate d'argento, ai nobili sarebbe bastato fare mangiare i propri figli da posate d'argento senza ricorrere agli incesti. E' ovvio che quello che interessava a loro era mantenere la genetica pura di quel sangue/DNA. In più il termine usato non era solo “sangue blu”, ma come ho spiegato bene, era anche usato il termine “sangue reale”, e questo termine non può essere in nessun modo spiegato con quelle favolette di regime. E' incredibile, i media di regime hanno sempre qualche spiegazione strampalata, che la massa puntualmente si beve. Questo “sangue blu” dava loro la superiorità verso gli altri, e quindi loro volevano e DOVEVANO mantenerlo puro.



RELIGIONE SUMERA: LA RELIGIONE DEI PRESCELTI
In passato i Prescelti per controllare le masse hanno usato la religione di regime, con essa hanno asservito l'uomo e sempre grazie ad essa sono riusciti ad uccidere -con la scusa del "demoniaco"- chiunque aveva un pensiero spirituale differente da quello che ordinava il regime. Sono riusciti a creare una popolazione pecora e sottomessa, grazie ai dogmi e alle inquisizioni. Il cristianesimo per esempio non è altro che la religione sumera con altri nomi, e cosi anche tutte le altre religioni, che non sono altro che la stessa religione di Sumer ma con nomi diversi; ad esempio: Il nostro Natale (la nascita di Gesù) era per gli antichi romani il Dies NATALIS Solis Invicti ("Giorno di nascita del Sole Invincibile"), proprio in questa data, si festeggiava il solstizio invernale. Il solstizio d'inverno per il suo carattere simbolico di vittoria sulla tenebra diventò un riferimento alla vittoria del bene sul male, questa vittoria della luce (bene) sulle tenebre (male) la si può ritrovare nel cristianesimo e in altre numerosissime religioni solari antecedenti il cristianesimo. Il 25 dicembre veniva festeggiata la nascita di Mitra (mito solare come lo è Gesù), che nei racconti iranici è nato da una vergine detta: Arədvī Sura Anahita "Madonna Maestosa e Immacolata", mentre in altri testi: nato senza atto sessuale in una grotta. Attis, anch'egli nato senza rapporto sessuale dalla vergine Nana, e anch'egli nato nel solstizio invernale, veniva festeggiato nella primavera che rappresentava la sua resurrezione, egli risorse dalla morte dopo essere stato negli inferi 3 giorni; anche Attis (come Gesù, Mitra eccetera) rappresentava il ciclo solare: la nascita sta a significare il solstizio invernale mentre la resurrezione sta a indicare il ritorno alla vita della terra, cioè la primavera. Krishna conosciuto anche come Kristos nasce da una donna senza rapporto sessuale, che viene definita nelle fonti Vaisnava "nascita miracolosa". In seguito, saputa la notizia della presenza del bimbo-profeta Krishna nel villaggio di Vrindavana, il sovrano dell'epoca Kamsa, per paura di perdere il regno, inviò un demone di nome Pūtanā, ad ucciderlo, il demone uccise tutti i neonati tranne Krishna detto anche Kristos, che riuscì a sopravvivere e a compiere miracoli, miracoli come sollevare colline eccetera. Guadagnandosi gli appellativi di Acyuta: "L'infallibile". Bhagavan: "Beato". Hrishikesha: "Signore dei sensi". Jagatpati: "Il Signore dell'Universo". Madhusudana: "Uccisore del demone Madhu, simbolo dell'ego" ecc ecc. Il tema della nascita delle divinità solari nati da vergini (o comunque concepiti senza atto sessuale) è presente in moltissime religioni antiche. In alcune culture il calendario cominciava originariamente nella costellazione della Vergine, pertanto questa potrebbe essere la spiegazione che spiegherebbe tutti questi miti solari nati da una vergine, "il Sole nasce dalla Vergine". Se cercate un dio salvatore che muoia affinché i nostri peccati possano essere perdonati, non avrete che l'imbarazzo della scelta, perché il mondo antico ce ne offre una miriade. Perchè le religioni hanno tutte la stessa matrice, tutte venerano lo stesso culto antico, il culto di Sumer. Come testimonia bene Tammuz, divinità mesopotamica-sumera e babilonese, la cui morte e risurrezione rappresentavano il periodico rigenerarsi della vegetazione a primavera; esattamente come tutte le divinità solari postume a lui, sparse per il mondo.
Ora in occidente la religione non ha molto effetto come lo può essere in medio-oriente (dove continua ad essere il maggior mezzo di controllo), ma i Prescelti semplicemente usano altri mezzi per tirare le fila dei nostri destini e per manipolarci. Come ad esempio la TV e i media di regime in generale, come vedremo tra poco.

Molti miti solari sono caratterizzati da un Sole dietro la nuca

Tutte le religioni hanno origine da Sumer


I PRESCELTI AI GIORNI NOSTRI
Ora ai giorni nostri questi Prescelti (gli ex faraoni, re, eccetera) appartengono alle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente controllano e comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono da molti anche definiti la “Nobiltà Nera”. Rispetto al passato dove regnavano alla luce del sole, ora hanno optato per un potere occulto, perchè è molto più producente e duraturo, infatti cosi non rischiano nulla, visto che in caso di rivolta od altro, a rischiare sono i loro pupazzi politici, politici che non fanno altro che seguire gli ordini dei Prescelti, anche se in TV sembra che litighino, in realtà entrambi gli schieramenti prendono ordini dalla stessa elite dei Prescelti (tranne forse qualche raro e piccolo movimento). Il loro albero genealogico va indietro migliaia di anni, e risale alla civiltà sumera/babilonese, sono frutto di una seconda ibridazione di una razza extraterrestre chiamata Elohim (dire extraterrestre può suonare fantasioso eppure è quello che testimoniano i nostri testi antichi). Sono molto attenti a mantenere il loro legame di sangue di generazione in generazione senza interromperlo. Il loro potere risiede nel controllo specie quello economico (gruppo Bilderberg ecc), “il denaro crea potere”, "noi siamo semidei", sono la loro filosofia e il loro motto. Il loro controllo punta a possedere e mantenere tutte le banche internazionali, il settore petrolifero e tutti i più potenti settori industriali e commerciali. Hanno il controllo della politica, dei governi e degli organi statali e parastatali. Inoltre negli organi internazionali, primo fra tutti l’ONU e poi il Fondo Monetario Internazionale. Ma qual'è l’obiettivo dei Prescelti? Creare un Nuovo Ordine Mondiale (globalizzazione) con un governo mondiale, una banca centrale mondiale, un esercito globale e tutta una rete di controllo totale sulle masse. A capo ovviamente loro stessi, per sottomettere il mondo ad una nuova schiavitù, non solamente fisica ma anche “spirituale”, ed affermare il disegno che gli Elohim hanno prestabilito. Questo progetto va avanti da millenni, ma ebbe un’incremento nella prima metà del 1700 con l’incontro tra il Gruppo dei Savi di Sion e Mayer Amschel Rothschild, l’abile fondatore della famosa dinastia che ancora oggi controlla il Sistema Bancario Internazionale. L’incontro portò alla creazione di un manifesto: I Protocolli dei Savi di Sion. Suddiviso in 24 paragrafi, che descrive come soggiogare e dominare il mondo con l’aiuto del sistema economico. I media di regime definiscono questi protocolli dei falsi, ma leggendoli si ha tutt'altra sensazione. Comunque questo Sistema Bancario Internazionale servirà per portare questo piccolo e ristretto numero di persone al potere assoluto di tutto il globo unito. Quindi serve per ottenere un potere sempre più centralizzato e più facile da controllare. Nota: che gli Elohim (o per meglio dire Yahweh) volessero che i Prescelti schiavizzassero l'umanità col debito, lo si legge benissimo nella Bibbia, quando in Deuteronomio 15,6 (Bibbia C.E.I.) Yahweh ordina agli Israeliti: "Il Signore tuo Dio ti benedirà come ti ha promesso e tu farai prestiti a molte nazioni e non prenderai nulla in prestito; dominerai molte nazioni mentre esse non ti domineranno."



IL PIANO

Loro hanno un piano ben preciso che portano avanti a piccoli passi, proprio per non destare alcun sospetto. La loro strategia è creare la divisione delle masse, con la politica,  con la religione, eccetera, per creare conflitti tra stati, così da destabilizzare l’opinione pubblica sui governi, sulla economia e incutere timore e mancanza di sicurezza nella popolazione, detto anche Dividi Et Impera. Corrompere con denaro facile, vantaggi e sesso, quindi rendere ricattabili i politici o chi ha una posizione di spicco all’interno di uno Stato o di un’organo statale. Scegliere il futuro capo di stato tra quelli che sono servili e sottomessi incondizionatamente. Avere il controllo delle scuole: dalla scuola infantile all’Università, per fare in modo che i giovani talenti siano indirizzati ad una cultura internazionale e diventino inconsciamente parte del complotto. Indottrinare la popolazione su come deve pensare e non deve pensare, su gli usi e i costumi, eccetera. Infiltrarsi in ogni decisione importante (meglio a lungo termine) dei governi degli stati più potenti del mondo. Controllare la stampa e l’informazione in generale, creando false notizie, false emozioni, paura ed instabilità. Abituare e mantenere le masse a vivere sulle apparenze ed a soddisfare solo il loro piacere ed il materialismo, così da portare la società al vuoto e superficialità assoluta -in questo stadio l’uomo non ha più una spiritualità sana e cade nel nichilismo più nero-. Quindi mantenere un tale stato di degrado, di confusione, di spossatezza e nichilismo, che le masse debbano reagire cercando un protettore o un benefattore al quale sottomettersi spontaneamente. Si dice che uno degli ultimi loro obbiettivi è cippare la popolazione, così da poter monitorare e controllare meglio la popolazione. Tutto questo con la scusante della sicurezza personale. In pratica usano la tattica PROBLEMA-REAZIONE-SOLUZIONE, esempio: se ci fate caso in tutti i TG di regime, tutte le notizie riguardanti i fatti, uno tra tanti l’11 settembre (il famosissimo auto-attentato servito per invadere il medio-oriente), provengono dalle sole fonti ufficiali controllate dal regime: FBI, CIA, Pentagono, Casa Bianca, eccetera. E già questo dimostra come la libertà di parola nei media di regime non esista, perchè ci spiattellano solo la loro campana. Poi: lo scopo di queste notizie manipolate è quello di creare paura e terrore nelle masse. Se osservate i giornalisti non fanno altro che ripetere le notizie senza mai confutarle, e quei pochi che vogliono scoprire che cosa è veramente accaduto, vengono licenziati in tronco ed emarginati. Quindi in sostanza i giornalisti di regime non sono altro che portavoce di organismi governativi e servono per portare a termine il disegno finale. Infatti una volta che tu grazie ai media di regime sei riuscito a suscitare questa reazione di paura del pubblico, che si chiede che cosa faranno le autorità per proteggerli, non devi fare altro che offrire su un piatto d’argento la soluzione del problema. Ecco che così utilizzando questa tecnica (i Prescelti) possono introdurre delle normative, delle leggi che mai al mondo sarebbero state accettate senza aver creato prima il problema.
PROBLEMA: Crei un auto attentato. REAZIONE: I giornalisti fomentano la paura della gente, che chiede soluzioni e protezione al regime. SOLUZIONE: i Prescelti introducono le leggi che servono per portare avanti il disegno prestabilito.
Ovviamente non potevano e non possono pensare di conseguire questi obbiettivi e gli obiettivi futuri da soli, avevano ed hanno bisogno di una “struttura operativa”, composta da organizzazioni e persone cresciute ed indottrinate in scuole o gruppi segreti che esercitando del potere ed operino più o meno consapevolmente nella stessa direzione voluta dai Prescelti; mentre nei piani più passi della piramide molti portano avanti il piano inconsapevolmente, semplicemente eseguono gli ordini di chi è sopra di loro.
Come è facile intuire in un mondo dominato dalla moneta, chi possiede la banca centrale possiederà il mondo intero, per questo la loro strategia fa leva sulla forza del denaro, loro hanno costituito e controllano il sistema bancario internazionale. I Prescelti e chi con loro controlla queste società (consapevolmente), sono pressoché apatici e spietati, e come descritto nella Bibbia e in altri libri antichi, loro praticano riti e sacrifici umani e animali verso i loro "dèi", gli Elohim. Nel passato questi sacrifici umani o animali erano alla luce del sole, mentre ora i riti e i sacrifici vengono fatti di nascosto, lontani da occhi indiscreti. Molti asseriscono che questi riti siano di vitale importanza per mantenere il potere dei Prescelti e sopratutto per mantenere quello dei loro padroni: gli Elohim.
Molti leggendo questi fatti rimangono di stucco e bollano tutto come fantascienza (a volte lo fanno spinti dalla paura), eppure come abbiamo visto tutto questo è documentabile attraverso i libri antichi, i fatti di storia e racconti di cronaca odierna.



SOVVERTIRE IL PIANO
Per poter uscire da questa dittatura o prigione dalle sbarre trasparenti, e quindi sovvertire i piani dei Prescelti, bisogna prima di tutto prendere coscienza di chi c'è realmente dietro le quinte, di chi realmente tira le fila dei nostri destini, e visto che siamo nell'era di internet, direi di condividere il più possibili queste informazioni. Lasciare sempre la libertà di parola (ovviamente se questa non è offensiva o fomenti odio) anche se a primo acchito quello che ci viene detto può sembrarci fantascientifico o assurdo. Prendere ogni informazione e controllare la sua veridicità, sia che venga dai media di regime sia che venga dalle informazioni alternative; quindi mettere ogni informazione alla luce e vedere se ha risconto o no. Infine, cosa molto importante, riacquistare una vera spiritualità, una spiritualità sana, che è tutto il contrario delle religioni dei Prescelti, quindi delle religioni del regime.
Quando spiritualità e scienza finalmente si sposeranno, ecco che a quel punto vedremo il grande cambiamento dell'umanità. Avremo finalmente un umanità sana e armoniosa.
Ma per riuscire a fare questo, per uscire da questa prigione spirituale dalle sbarre trasparenti, dobbiamo essere un gran numero di persone/coscienze a volerlo. Quindi ci vuole forza, determinazione e tanta tanta -vera e sana- informazione.
Beppe Caselle

ATTENZIONE: Questo articolo è un sunto del più dettagliato e lungo articolo:
Chi Governa Realmente il Mondo (clicca sul titolo per accedere all'articolo)